Nel corso del suo ciclo di vita, ogni impresa può imbattersi in circostanze, reali o potenziali, interne o esterne, che possono obbligare gli imprenditori a ridefinire la gestione della propria azienda

Tutto ciò solitamente può avvenire per due cause

  • l’imprenditore ha iniziato a cogliere i primi segnali di cambiamento competitivo provenienti dall’ambiente esterno, con l’intuizione del possibile arrivo di minacce e/o opportunità;
  • l’imprenditore ha rilevato problemi e difficoltà nella gestione dell’impresa che potrebbero, un domani, compromettere la continuità aziendale.

La percezione del singolo problema o della singola opportunità, però, non è di per sé sufficiente per orientare gli sforzi di un’organizzazione: è necessario disporre di un quadro sistemico e organico dei principali aspetti della gestione aziendale, che evidenzi le relazioni e le interdipendenze tra le diverse componenti.

A chi è rivolto il servizio

Micro Imprese

Piccole Imprese

Medie Imprese

Il nostro team analizzerà la vostra impresa effettuando un vero e proprio check up per definire le aree di miglioramento e quelle di consolidamento.

Vi forniremo inoltre soluzioni operative da poter implementare.

Uno strumento necessario agli imprenditori per aiutarli nei loro processi decisionali

Le fasi del CHECK UP D’IMPRESA

Check Up Strategico

Definizione del posizionamento strategico dell’azienda, attraverso la trasformazione delle aspettative dei responsabili in obiettivi concreti. Determinazione dei confini del business.
Gli strumenti utilizzati sono:
  • Questionario di posizionamento
  • Analisi SWOT
  • Colloquio diretto

Check Up Economico-Finanziario

Analisi della redditività operativa e generale. Analisi dello stato finanziario dell’impresa e della sua solvibilità. Gli strumenti utilizzati sono:
  • Conto Economico
  • Stato Patrimoniale
  • Indici economico-finanziari
  • Rendiconto finanziario
Tutti gli strumenti saranno poi riclassificati a seconda del settore e degli obiettivi.

Check Up Organizzativo-Gestionale

Verifica che la strategia desiderata dai responsabili aziendali sia coerente con la struttura organizzativa dell’impresa e che i collaboratori condividano gli obiettivi e li trasmettano nel proprio lavoro.
Gli strumenti utilizzati sono:
  • Questionario di posizionamento
  • Analisi SWOT

Report e Soluzioni

Consegna del report di analisi con identificazione delle aree di miglioramento e di consolidamento. Proposta di possibili soluzioni da poter implementare in azienda.
Gli strumenti utilizzati sono:
  • Reporting
  • Strumenti di Business Intelligence

I modelli di analisi sono adattati alla dimensione dell’azienda e al settore di appartenenza